Pular para o conteúdo
Publicidade

Carta Payback American Express: tutti i vantaggi

In questo articolo parleremo delle caratteristiche e funzionalità, di come utilizzarla e dei vantaggi dalla carta Payback American Express.

La carta Payback di American Express è la carta che ti consente di fare comodamente acquisti dai siti partner che aderiscono al programma fedeltà della società. In questo articolo parleremo delle sue caratteristiche e funzionalità, di come utilizzarla e dei suoi vantaggi. Parleremo poi di come ottenere la carta e di come ricaricarla.

Caratteristiche e vantaggi della carta Payback di American Express

Publicidade

Con la carta Payback di American Express puoi fare acquisti sui siti partner della società, come ad esempio Carrefour, Mondadori, Esso, Booking.com, H&M, Yoox e Asos. Una delle sue caratteristiche vantaggiose è che facendo acquisti, per ogni spesa accumuli punti da poter usare per attivare coupon per extra punti, richiedere premi dal catalogo, ottenere buoni sconto e risparmiare sui prossimi acquisti.

Publicidade

La carta può anche essere utilizzata per prelevare agli ATM, ha la protezione sugli acquisti e tutela antifurto fino a 1300 euro di valore, e può essere usata per i pagamenti dei tuoi eventi preferiti. Infine, il più grande vantaggio della carta Payback è che è una carta completamente gratuita.

Publicidade

Ovviamente con la carta Payback hai accesso all’app di Amex per tenere sotto controllo tutte le tue spese, all’assistenza ad ogni ora del giorno, e hai diritto ad una nuova carta gratuita in caso di furto o smarrimento della tua. La carta non ha bisogno di essere ricaricata, viene associata ad un conto corrente .

Publicidade

Come ottenere la carta Payback American Express: requisiti

Vediamo di seguito come richiedere la carta Payback di American Express, e i requisiti che devi soddisfare. La carta Payback può essere richiesta sul sito ufficiale. Di seguito trovi i requisiti che devi soddisfare per poterla richiedere. Innanzitutto devi essere maggiorenne e residente in Italia, con un conto corrente italiano da poter associare alla carta.

Publicidade

Devi poi essere iscritto al programma fedeltà PAYBACK e avere un reddito annuo lordo di almeno 11.000 euro. Quando richiederai la carta dovrai avere a portata di mano un documento di identità, il codice fiscale e il tuo IBAN.

Publicidade

Costi della carta Payback di American Express

La carta Payback non ha costi, a patto che in 12 mesi si effettui almeno una transazione. In caso contrario, avrà un costo di 10 euro. Gli altri costi sono i classici di tutte le carte American Express, che vediamo di seguito. Il primo costo è quello per prelievi allo sportello, pari al 3.9% dell’importo prelevato, con un minimo di 1.25 euro.

Publicidade

Il secondo costo è la classica commissione per operazioni in valuta differente dall’euro, pari al 2.5% dell’importo dell’operazione. Ha poi un’imposta di bollo di 2 euro per estratti conto superiori a 77.47 euro.

Publicidade

Limiti della carta Payback American Express: come funziona

La carta Payback non possiede plafond, le operazioni vengono ogni volta autorizzate dalla società verificando elementi come spese abitudinali, importo della transazione, reddito e disponibilità economica.

Publicidade

Il metodo di pagamento è a saldo, quindi tutte le spese verranno addebitate in un’unica volta a fine mese. Il limite da tener presente è sui prelievi: 250 in Italia e 500 all’estero ogni 8 giorni.

Recensione di Carta Payback American Express

La carta Payback è un’ottima carta se intendi spendere e fare acquisti sui siti partner che aderiscono all’iniziativa. Il fatto che sia gratuita è un’ottima caratteristica e un motivo in più per utilizzarla.

I requisiti per poterla richiedere sono basici e non particolarmente ostici. La recensione è senza dubbio positiva, è una carta che vale la pena se intendi fare determinati acquisti, e che ti darà in cambio numerosi benefit e sconti.

0